Ogni comunicazione crea una relazione

di martavischi

II assioma della comunicazione umana: “Ogni comunicazione ha un aspetto di contenuto e un aspetto di relazione di modo tale che il secondo classifica il primo ed è quindi metacomunicazione”.
“I messaggi ‘E’ importante togliere la frizione gradatamente e dolcemente‘ e ‘Togli di colpo la frizione, così rovinerai la trasmissione in un momento‘ recano più o meno lo stesso contenuto di informazione, ma è evidente che definiscono relazioni diverse.
Le relazioni soltanto di rado sono definite deliberatamente o con piena consapevolezza. Sembra che quanto più una relazione è spontanea e sana, tanto più l’aspetto relazionale della comunicazione recede sullo sfondo. Viceversa, le relazioni malate sono caratterizzate da una lotta costante per definire la natura della relazione, mentre l’aspetto di contenuto della comunicazione diventa sempre meno importante”.

La pragmatica della comunicazione umana, Paul Watzlawick.

Una comunicazione quindi non solo trasmette un’informazione, ma implica anche un comportamento che definisce la relazione tra i partecipanti.

Segui Georgette!